Reiki

Reiki

REI definisce l’aspetto cosmico e universale dell’energia e il KI rappresenta la forza vitale fondamentale

Il REIKI è un metodo di trasformazione molto antico, sono stati trovati riferimenti in testi in sanscrito antico, risalenti a duemilacinquecento anni fa.
Il metodo più utilizzato e diffuso nel mondo è il sistema USUI, del monaco e medico olistico fondatore Mikao Usui, vissuto alla fine del XIX secolo in Giappone.
Il sistema USUI di guarigione naturale è stato trasmesso ininterrottamente dal Fondatori ai maestri che lo hanno succeduto fino ai giorni nostri in tutto il pianeta.
E’un metodo semplice da apprendere che può portare ad un arricchimento della vita quotidiana nell’ottica di raggiungere o riportare l’ Armonia Interiore, offrendo una visione più ampia delle varie aree dell’esperienza umana, legate alla sfera fisica, mentale e spirituale.
Pertanto il Reiki favorisce il benessere fisico, con effetto positivo sull’equilibrio emotivo spirituale; è adatto a persone di ogni età, sane per mantenere lo stato di salute ed ammalate, per ritrovare l’equilibrio vitale ed energetico.
Rei-Ki è un termine giapponese costituito da due sillabe: Rei definisce l’aspetto cosmico e universale dell’energia; Ki rappresenta la forza vitale fondamentale (il ki anche per per i cinesi, il Prana per gli induisti, la Luce per i cristiani), che pulsa e fluisce in tutte le cose viventi e di cui tutti sono forniti alla nascita.
Quotidianamente siamo immersi nel Ki che consumiamo per ogni attività; pertanto è necessario creare Ki tutti i giorni, attraverso un sano stile di vita, a contatto con la natura e con il sé interiore, praticando meditazione e preghiera.
Lo stile di vita adottato soprattutto da noi occidentali, caratterizzato da eccessivo stress fisico ed emotivo, spesso non ci permette di ricaricare le nostre “pile” interiori ed energetiche.
Quando non riusciamo più a provvedere alla ricarica, si possono manifestare disturbi e malattie a livello fisico, emotivo e mentale.
Si può utilizzare il Reiki per ricaricarsi di energia vitale, per rinforzare il sistema immunitario e tenere lontano lo stato di malattia; al tempo stesso aiuta a risolvere disturbi e disordini di vario genere, guarendo in modo olistico, cioè considerando l’essere umano nella sua interezza, agendo:
equilibrando l’energia del corpo
aumentando la consapevolezza di sé
rilassa e riduce le tensioni
cura i sintomi e le cause delle malattie
equilibra le ghiandole e le loro funzioni
libera blocchi e sentimenti repressi
allevia sofferenze
elimina tossine
Come agisce il Reiki? Ad opera del Maestro Reiki, l’operatore, riceve attraverso l’insegnamento e una complessa cerimonia di iniziazione, l’attivazione a “Canale Reiki “; ciò comporta la capacità di accedere all’energia vitale universale per poterla donare ad un altro essere vivente ricevente, attraverso le mani.
La persona durante il trattamento, nel ricevere l’energia vitale universale, si sentirà pervadere da una gradevole sensazione di rilassamento e abbandono e assorbirà l’energia guaritrice di cui ha bisogno.
Paracelso disse: “Fino a quando non conosciamo la condizione dell’ARMONIA INTERIORE, possiamo al massimo liberarvi dalla malattia, perché è l’armonia interiore la sorgente della salute. Il punto è che bisogna favorire l’armonia interiore.”

Caratteristiche e Benefici
  • Trattamento energetico nato nel 1865 in Giappone da Mikao Usui
  • Il ReiKi è spesso definito come “Energia Vitale Universale”
  • Attraverso le mani si canalizza l’energia che si trasmette durante il trattamento
  • Nel ReiKi l’energia utilizzata è universale, a differenza della pranoterapia che presuppone l’uso di energia personale
  • A seconda dei vari livelli raggiunti, si può trasmettere imponendo le mani oppure anche a distanza
  • È per tutti, senza controindicazioni
Contattami

Informazioni

TELEFONO: (+39) 335 7643812 (preferibilmente Whatsapp)

Contatti

INFORMAZIONI E RESPONSABILITA':

Caro amico in cerca di aiuto, per maggiore trasparenza e tenendo conto delle normative vigenti, ti invito a leggere i seguenti punti:
Anna Maria Pinto, come il team di GuaritoriSpirituali che collaborano, non sono né medici, né naturopati, né sostengono di esserlo.
Come GuaritoriSpirituali riconosciuti, realizzano il loro compito esclusivamente grazie all’energia, alla forza e all’intelligenza dello Spirito.
La GuarigioneSpirituale non è una pratica medica, bensì una procedura di carattere spirituale.
Un GuaritoreSpirituale non formula promesse di guarigione e non effettua diagnosi.
Un GuaritoreSpirituale non consiglia di sospendere cure mediche o terapie prescritte dai medici.
Il cliente, decidendo di farsi trattare con uno qualsiasi dei trattamenti olistici disponibili, è pienamente d’accordo che il GuaritoreSpirituale, nell’esercizio delle proprie capacità, gli ponga le mani in specifiche parti del corpo.
Il cliente che decide liberamente di farsi trattare da un GuaritoreSpirituale attraverso le tecniche olistiche disponibili, si assume la piena responsabilità della sua decisione e pertanto rinuncia ad ogni tipo di azione legale nei confronti di chi ha eseguito il trattamento e dei suoi collaboratori.
Il cliente, che conferma il suo assenso a farsi trattare è pienamente consapevole del tipo di aiuto che un GuaritoreSpirituale olistico può dare.